Curriculum

Nata a Trieste, residente dal 1979 al 2007 a Portogruaro, ora vive a San Michele al Tagliamento.

Madre di quattro figli: Massimiliano, Michelangelo, Ludovico, Beatrice e già nonna di Riccardo.

1963   Partecipa a un concorso organizzato dalle scuole elementari con un disegno di “Freesie” alla Stazione Marittima di Trieste.

1973   Partecipa a un concorso organizzato dal liceo scientifico “Giovanni Marinelli” di Udine e vince il primo premio con due ritratti a carboncino.

1978-1981 Durante gli studi di Botanica presso la facoltà di scienze Naturali di Trieste, collabora all’esecuzione di illustrazioni per la “Flora d’Italia” di Sandro Pignatti, vol. 1-3, Edagricole-Bologna. I disegni sono generalmente a china su carta lucida, eseguiti dal vero su piante vive o su campioni d’erbario ridotti fotograficamente per mantenere nitidi i particolari.

1987   Illustrazione e pubblicazione del libro “Funghi del Carso” di Bressan G., Mezzena R., Borri D., Ed. Villaggio del Fanciullo – Trieste.

1988   Per il centenario della Società Botanica italiana viene selezionata con venti disegnatori botanici italiani e partecipa alla mostra “Il Disegno Botanico Contemporaneo in Italia” organizzato presso l’Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze.

1991   Frequenta il corso “Tecnica dell’Affresco” organizzato dal maestro Renato Giangualano, pittore e restauratore a Brescia, presso il “Centro Europeo per i Mestieri di Conservazione del Patrimonio Architettonico” di Venezia.

Contemporaneamente progetta e disegna giardini per l’azienda florovivaistica del padre.

2002   Incontro con il patchwork e inizio corso base presso l’associazione ONLUS “Pazze per le Pezze” e nel 2003 ne diventa presidente.

Questa associazione è particolarmente impegnata in attività di carattere sociale e collabora in convezione con la ASL10 presso il servizio DCAP (Disturbi Comportamenti Alimentari Peso) nell’assistenza e recupero di giovani anoressiche e bulimiche. Recentemente ha realizzato un progetto “Un Fiore per Cinguettì” con le scuole elementari del secondo circolo didattico di Portogruaro al fine di promuovere una raccolta fondi per la costruzione di un asilo a Cinguettì.

2004   Partecipa alla mostra “Cuccioli e Campagna” a Roma.

2005   Partecipa al primo Festival internazionale dell’Isola d’Elba con un lavoro intitolato “Per Beatrice” (cm. 80×90).

Partecipa al concorso mondiale “World Quilt Show On Tour”, mostra itinerante del Nord America con un lavoro intitolato “Il Caleidoscopio delle rose” (cm. 250×250).

Espone a Portogruaro una serie di ritratti a pastello.

Viene selezionata al Concorso Nazionale “Idee di Lana” presso la fiera di Vicenza con una maglia asimmetrica.

2006   Partecipa con alcuni lavori patchwork all’allestimento della mostra “Arredare con il patchwork” promossa dalla fiera di Vicenza, in collaborazione con Bernina Italia e Quilitalia.

Vince il primo premio della categoria “tradizionale” al secondo Concorso Internazionale dell’Isola D’Elba con “Colori e profumi del Mediterraneo” (cm.240×240).

Organizza una mostra a Bibione “Morbide Pazzie Colorate” presso la delegazione comunale di S. Michele al Tagliamento, nella quale vengono illustrati i vari progetti di volontariato dell’associazione Pazze per le Pezze.

Vince il secondo premio per l’Italia al concorso mondiale “World Quilt Competition” con “Colori e profumi del Mediterraneo” ed è finalista con “Trionfo di fiori e frutta” (cm. 130×250).

2007   Menzione d’onore a Houston – Texas (IQA) “Celebrate the spring!” con il lavoro “Rolling into a spring” (cm. 163×88).

Finalista con “My favourite jewel” sempre a Houston.

Organizza e partecipa alla mostra dell’associazione Pazze per le Pezze ad Azzano X, Pn.

Primo premio per l’Italia al concorso Mondiale “World Quilt Competition” con “Rolling into spring”.

Entra nella Quilt Gallery 2007 al Festival of Quilt di Birmingham U.K. con “Rolling into a new season” (cm. 120×150)

E’ finalista al PIQF 2007 in California con “Homespun delights” (cm. 62×51).

2008   Partecipa al 9th QUILT JAPAN EXHIBITION 2007 di Tokyo e vince il Fujix Limited Award, grazie al quale il suo lavoro, “Thank you for the flowers” (cm 165×120), verrà esposto al Metropolitan Art Museum, all’American Quilters Society Museum del Kentucky e all’International Quilt Study Center presso l’Università del Nebraska.

Si iscrive all’albo Nazionale artisti italiani ed Europei di Roma.

Partecipa alla XIII° “Biennale di Arte Sacra” a Carpenedo – VE e dona alla S. Chiesa il suo lavoro “Il Buon Pastore”.

Vince il primo premio al concorso nazionale dell’Ass. culturale di Rossano Calabro, “Rossano cuci… verba”, con il suo “Prime luci dell’Alba” (cm. 150×150).

Premio per il miglior uso del colore al concorso indetto dall’Ass. Quilitalia con “Il mio angelo timido”. (cm. 100×100).

Partecipa alla Biennale di Houston “The festival gallery of quilt art” con “La cittadella” (cm. 152×205), che selezionato tra i primi 10 quilts farà il giro del mondo durante i seguenti due anni.

Finalista a Houston (IQA) con “Rolling into a new season”.

Finalista  in California (PIQF) con “L’Annunciazione” (cm. 138×164).

2009   Primo premio ad Ischia con “Fondale Marino” (cm. 70×50).

Primo premio a Bergamo con “La Cornucopia”  (cm. 70X50).

Primo premio al concorso MEDinItaly di Ragusa per “La danza dei nastri e delle piume” (cm.100×100).

Premio per  “Il miglior uso del colore “ al Patchmed (Milano) con “Aria di Primavera” (cm. 138×161)

Partecipa a Torino con “Torta al cioccolato” (cm. 95×108).

Partecipa a Birmingham U.K. con “First day of summer” (cm. 157×110).

Finalista a Houston Texas (IQA) con “Thank you for the flowers” (cm. 165×120).

Finalista a Chicago con “l’Annunciazione”.

Inizia la collaborazione con la Ed. Lumina (Mi) per la rivista “Cucito creativo”.

Si iscrive all’Associazione UNIARTI (Unione Nazionale Italiana Artisti Artigiani).

2010   Partecipa a Konigshof – Veldhoven – NL con “Party Dreams” (cm. 127×187).

Primo premio a Bergamo con”Primo Amore” (cm 70×50).

Finalista in California (PIQF) con “Halo of love” (cm. 120×206).

Personale alla mostra “Le strade portano a Rocca Brivio 2010”.

Espone al Collegio Marconi – Sala delle Colonne.

Continua la collaborazione con le Edizioni Lumina.

Personale presso la fiera di Bastia Umbra (Pg).

 

2011   Partecipa alla collettiva allestita presso il Comune di Moruzzo (Ud).

Attestato con il punteggio di 100/100  e lode alla seconda Selezione Nazionale “Formatore esperto di Arti tessili” a Bergamo.

Insegna patchwork alla “Scuola Internazionale di Ricamo, Merletto e Arti Applicate Cora di Brazzà” presso la sede del Comune di Moruzzo.

Partecipa alla collettiva “Le vie della seta si incontrano a Verona”.

Partecipa alla collettiva di Valmalenco (Sondrio) in Valtellina.

Partecipa alla collettiva di Pesariis (Ud).

Partecipa alla collettiva di Clauzetto (Ud).

Esposizione all’Hobby Show di roma.

Esposizione presso la Fiera “Magia Artigiana” di Locarno (Svizzera).

Partecipa a Birmingham con l’opera “Do you remember?” (cm. 145×139).

Finalista a Houston – IQA – “Text on Textiles: Words as Design on quilts”, concorso mondiale in cui sono stati selezionati 26 lavori in tutto il mondo, con “Dreaming” (cm. 151×130). Il lavoro verrà vincolato fino al 2013.

Continua la collaborazione con le Edizioni Lumina (Mi) per la rivista “Cucito creativo”.

2012   Collettiva a Udine presso la Chiesa di Sant’Antonio

“Le  Ancelle” per le città invisibili” organizzato da Quilt Italia

Primo premio al concorso internazionale di Rossano Calabro con “L’anno del dragone”

Finalista IQA per “Hands all around” con “First day of summer”

Finalista con “Do you remember?” al Concorso Internazionale “Celebrate spring!”

Donazione IQA

Terzo premio al Concorso Internazionale organizzato da Quilt Italia con “La nascita di un fiore”

Personale a Bibione in Delegazione Comunale

Personale ad Azzano X e a Pordenone presso la Banca Credito Cooperativo.

Lascia un Commento